Navigazione veloce

Da Hayez a Boldini. Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento

La mostra vuole raccontare al pubblico – attraverso la selezione un centinaio di opere di Canova, Hayez, Fattori, Lega, Signorini, Inganni, Segantini, Morbelli, De Nittis, Zandomeneghi, Boldini e altri ancora - la straordinaria stagione artistica che l’Italia visse nel corso del XIX secolo, presentando le correnti e movimenti pittorici che fiorirono – dal neoclassicismo al romanticismo, dalla scapigliatura ai macchiaioli, dagli orientalisti – rendendo il panorama artistico nazionale uno dei più frizzanti e dinamici a livello europeo.


Non è possibile inserire commenti.